domenica 23 luglio 2017

Corsa de’ Noantri 2017, tanta partecipazione alla gara podistica di Trastevere

Domenica 23 luglio, è andata in scena quella che è ormai una classica del podismo romano, la Corsa de’ Noantri, gara podistica di 7 km, che si svolge nell’ambito della Festa de’ Noantri.
L’iniziativa, giunta alla 13° edizione, è stata organizzata dall’Associazione Culturale del Belli in Trastevere, dall’ASI Roma e patrocinata dall’Assessorato allo Sport di Roma Capitale, Regione Lazio, Coni Lazio e Fidal Lazio.

Nonostante il caldo i runners, circa 600 al via, si sono cimentati lungo le strade del Rione Trastevere.
Premiati i primi 5 uomini e le prime 5 donne.

venerdì 30 giugno 2017

Defibrillatori: scatta l'obbligo dal primo luglio

E' stata Confermata l’entrata in vigore dell’obbligo di dotarsi di dispositivi DAE previsto dal Decreto Balduzzi.

Dopo numerosi rinvii – l’ultimo da novembre 2016 al 1/7/2017 – il Ministero della Salute e il Ministero dello Sport hanno annunciato ieri la firma di un decreto che dispone l’entrata in vigore a partire dal prossimo 1 Luglio.
Si attende la pubblicazione del provvedimento per conoscere gli ulteriori dettagli.  Si invitano le ASD/SSD ad essere operative in tempo utile.
Sono escluse dal decreto le società/associazioni/enti inerenti ad attività con ridotto impegno cardio-circolatorio, come le bocce, il biliardo, la pesca e la caccia sportive, gli sport di tiro, i giochi da tavolo e sport simili.

martedì 27 giugno 2017

Nuoto ASI, spettacolo nazionale!

Successo pieno per la massima manifestazione nazionale del nuoto ASI

In una manifestazione dai numeri importanti,  Asi ha svolto a Roma, nella piscina dello Zero9,  la sua fase nazionale di nuoto. Tre le regioni presenti con circa 400 atleti che sotto una oramai superlativa e collaudata organizzazione, capace di prevedere e disputare al millesimo tutti gli orari delle circa 10 ore di gara non stop, hanno dato spettacolo facendo scendere in vasca atleti di ogni età e di ogni livello che si sono aggiudicati le circa 750 medaglie in palio nelle varie distanze.
A conquistare il risultato più ambito sottolineamo Ilaria Siddi, Anna Procopio, Danilo Lanzi, Manuel Risi, Luca Romeo, Fabrizio Caporicci, Alessandro Montagna, Sara Fioranelli, Miriam Risi, Chiara Biologhini, Mattia Rutigliano, Mariasole Sancamillo e Gabriele Moracci,  della Romanina Sporting Center di Roma, Angelica Capponi, Nicholas Cesarini, Davide

martedì 13 giugno 2017

Inaugurazione della Batatinha Team Latina BJJ/MMA Academy

E’ stato un fine settimana all’insegna del BJJ, quello appena trascorso. Siamo ad Aprilia (LT) c/o il Parco Malibran, una location sportiva, ludica, ricreativa e sociale immersa nel verde. All’interno della sala delle arti marziali, si è svolta la Master class di BJJ di 3 giorni, tenuta dal Prof. Alexander Vasconcelos Dos Santos “Batatinha”, fondatore a caposcuola dell’omonima scuola, giunto in Italia direttamente dal Brasile, terra natia del Brazilian Jiu Jitsu. Tre allenamenti al giorno, incentrati sulle diverse sfaccettature del BJJ, difesa personale, agonismo con e senza Kimono con riferimento alle MMA.
Tanto sudore e sparring, ma anche tanto divertimento.

giovedì 8 giugno 2017

“Roma Dance Festival” 2017: Centro Culturale Danza ancora una volta premiato

La scuola diretta da Floriana Galieti si distingue sul palco dell’Auditorium della Conciliazione.

Ancora tanti riconoscimenti.  Il pluridecorato “Centro Culturale Danza” diretto da Floriana Galieti a Lanuvio (Rm) ed affiliato all’ASI Roma, ha per l’ennesima volta dato prova di grandi numeri e preparazione. 
Il confronto tra danzatori cui le allieve del Centro si sono sottoposte, di chiamata nazionale, è stato stavolta quello svoltosi sul prestigiosissimo palco dell’Auditorium della Conciliazione capitolino, sabato 3 giugno, dove le piccole e giovani danzatrici del Centro si sono esibite nei lavori delle insegnanti Roberta Romei, Chiara Grella, Floriana Galieti, Claudia Palmisano e Greta Furzi. 

mercoledì 7 giugno 2017

Il grande Goju-Ryu di Okinawa della IOGKF nell’ASI

Due Gasshuku internazionali quest’anno, con Sensei Linda Marchant e Sensei Henrik Larsen.
La IOGKF Italia ha, ancora una volta, proposto due appuntamenti di altissimo livello, permettendo di accedere agli insegnamenti di due bravissimi insegnanti, nella consueta formula del gasshuku, a noi familiare ma non così diffusa nel variegato mondo del karate.
Quello che per i praticanti di Goju-Ryu di Okinawa della IOGKF è dato quasi per scontato, il gasshuku, un periodo di pratica intensiva, senza tornei, senza trofei, senza corsi obbligatori propedeutici per qualifiche di qualsiasi tipo, è merce rara in parecchie organizzazioni e federazioni, dove la pratica è confinata dal torneo di turno.

lunedì 5 giugno 2017

Trofeo Bravin è record: 705 atleti gara iscritti

Il Trofeo Giorgio Bravin ha festeggiato nella maniera più degna la sua 50^ edizione demolendo ogni record precedente di partecipazione, con 705 atleti presenti in rappresentanza di 14 regioni italiane.

Lo Stadio dei Marmi ha fatto da cornice ad un evento che ha visto in pista e nelle pedane molti dei migliori protagonisti italiani delle categorie allievi e cadetti.
Nel corso dell’intensa mattinata di gare non sono mancati i risultati di pregio fra i quali l’1,90 del sardo Massimiliano Luiu (Libertas Atletica Sassari) nell’alto che, oltre a rappresentare il suo nuovo limite personale (precedente 1,85), costituisce il nuovo record del Bravin per quel che concerne la categoria cadetti.

In ambito femminile una grande performance è stata firmata dalla giavellottista Ludovica Giannursini della Studentesca Andrea Milardi Rieti che ha scagliato il proprio attrezzo a 50.15, risultato che le è valso il Trofeo Bravin di categoria.

Fra gli allievi protagonista assoluto Roberto Mirabella, al quale è stato assegnato il Trofeo Bravin quale migliore atleta della propria categoria. L’atleta siciliano della A.S.Milone, classe 200, si è cimentato sui 100, sprintando in un eccellente 11”04’